LA VITTORIA DEL SOCIAL MEDIA!

Ogni impresa piccola o grande che sia può rinunciare a tutto… ma non ad una pagina Facebook o Instagram aziendale! Perché?

Perché l’attivismo giovanile della nostra società sta influenzando tutti, anche i più anziani.

A questo punto possiamo dedurre che la verità è una: essere presenti nei vari social network è ormai doveroso. Ed è indispensabile soprattutto per le aziende che vogliono attrarre potenziali clienti e fidelizzare i consumatori attuali, attraverso un’attenta customer care.

I social si prestano alla grande alla generazione di popolarità e coinvolgimento, perché è proprio su queste piattaforme che le persone trascorrono gran parte del loro tempo.

Ma la sola presenza non è più sufficiente.

È necessario, infatti, approcciarsi al mondo dei social con una corretta strategia di Social Media Marketing.

Le tre fondamentali regole da seguire per avere successo sui social sono:

  1. Analizza i tuoi maggiori competitor e studia un piano editoriale ad hoc.

In questa prima fase dovrai valutare in modo critico i tuoi punti di forza e debolezza per poter attuare una strategia interna volta al miglioramento. Certo, se sei una start up, inizialmente dovrai analizzare e confrontarti con competitor del tuo stesso livello, ma una volta ingranata la marcia dovrai studiare un buon piano editoriale (meglio se redatto minimo con due persone) per affrontare la tua campagna di comunicazione sui social, ottenendo un impatto positivo e funzionale alla tua attività.

  1. Leggi tanto, informati e segui corsi di formazione professionale.

È facile improvvisarsi Social Media Manager soprattutto se sei un tipo che passa un bel po’ di tempo sui social, spulciando profili aziendali e personali.

La realtà, però, non è questa, ma è molto più complessa. È davvero normale agli inizi della formazione professionale intimidirsi di fronte alla vastità degli argomenti da considerare per una buona campagna di comunicazione sui social.

Ma poi ci prendi gusto ed i contenuti vengono da sé!

L’aspetto fondamentale è, quindi, informarsi e porsi degli obiettivi alti, in continua sfida con se stessi e con il lavoro scelto.

Ti consiglio, infatti, di iscriverti alle newsletter di siti che offrono corsi di formazione professionale, siti di copywriter e indubbiamente seguire le pagine dei maggiori esponenti della materia per seguire alla lettera i loro consigli e mettere alla prova le tue potenzialità e capacità.

  1. Sviluppare contenuti pieni di significato e dare un timing ai tuoi post

Se da un lato è vero che un Social Media Manager deve sviluppare contenuti di successo, ma è anche vero che deve avere materiale di tipo autentico.

Cosa vuol dire? Che le foto che trovi su Google immagini o Pinterest sono belle sì, ma già viste e riviste.

Il supporto grafico, si sa, è fondamentale. Circa l’85% della comunicazione non verbale, infatti, passa attraverso gli occhi. Evitare gli errori in questo campo, quindi, è fondamentale per l’ottima riuscita del tuo business!

Un buon timing non prevede 2/3 post al giorno almeno che tu non sia una grande agenzia di giornalismo. Così facendo, spaventeresti chiunque con la tua mania di protagonismo!

Un post di successo sui social deve avere una serie di caratteristiche: deve far riflettere, emozionare, rispecchiare un modo di essere, rispondere ad un desiderio o ad un bisogno, informare.

Purtroppo, però, riuscire a colpire gli utenti è diventato sempre più difficile, non solo perché la piattaforma diventa più complessa ad ogni aggiornamento, ma anche perché la competizione è sempre più elevata.

Bisogna considerare, inoltre, un altro fattore: attrarre l’attenzione delle persone si fa ogni giorno più difficile, in quanto bombardate continuamente da messaggi pubblicitari.

Se non parli alla giusta audience, potrai avere anche il prodotto, servizio, messaggio più figo del mondo, ma non ti produrrà alcun risultato.

Se riesci ad intercettare la giusta audience, ma non riesci a darle un messaggio pertinente e rilevante per i suoi bisogni, desideri ed interessi, il tuo post o la tua campagna non avrà successo.

Stai calmo e respira… vanno anche bene pochi post a settimana ma ad alto contenuto informativo.

Insomma non mollare e dimostra con la preparazione e con i risultati quanto la tua figura sia importante per qualsiasi brand!